GREEN HOME DESIGN 2012: how to live in the present to preserve future


Dal 17 al 20 ottobre in mostra a Milano il costruire contemporaneo che coniuga estetica ed eco sostenibilità

My Exhibition torna con il nuovo appuntamento autunnale “Green Home Design, abitare il presente” dal 17 al 20 ottobre nel contesto di Made expo, la manifestazione fieristica dedicata all’intero mondo delle costruzioni e del progetto, punto di riferimento internazionale
per il settore edilizio. La mostra è patrocinata da Green Building Council, l’associazione non profit impegnata a favorire e accelerare la diffusione di una cultura dell’edilizia sostenibile, a sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sull’impatto che le modalità di progettazione e costruzione degli edifici hanno sulla qualità della vita dei cittadini e a fornire parametri di riferimento chiari agli operatori del settore oltre che a incentivare il confronto tra gli operatori del settore creando una community dell’edilizia sostenibile.
Dopo il successo della scorsa edizione con Social Home Design, My Exhibition, con la collaborazione di MADE expo, affronta quest’anno il tema della sostenibilità ambientale con una particolare chiave di lettura ispirata al design: dalla bio edilizia all’efficienza energetica, ecco la nuova vera sfida progettuale per architetti e progettisti che vogliono costruire e ristrutturare in maniera ecologica senza sacrificare il concetto di design.
L’obiettivo è di offrire a un pubblico trasversale spunti di dibattito su tematiche che guardano alle modalità del costruire e del vivere contemporaneo, alla salvaguardia dell’ambiente e alla sostenibilità.
Green Home Design è una mostra espositiva e convegno sull’architettura, sull’edilizia sostenibile e sull’efficienza energetica per fornire, agli oltre 253.000 operatori professionali attesi in fiera, esempi concreti di edifici eco sostenibili.
In un’area di 1400 mq saranno realizzate quattro installazioni espositive, vere e proprie strutture prefabbricate suddivise in tre case ed un asilo, a cui si aggiungono una sala convegni e una zona lounge con Bio bar. Saranno tutte realizzate in scala 1:1 dalle migliori firme dell’architettura e del design tra cui Aldo Cibic, Marco Piva e Massimiliano Mandarini, con la partecipazione delle aziende più dinamiche del settore.
L’architettura e l’edilizia sostenibile rappresentano oggi un segmento di mercato considerevole frutto di una sempre più diffusa e maturata coscienza ambientale e dalla necessità di risparmiare sui costi energetici. Le nuove ristrutturazioni e gli edifici di nuova costruzione sono tutti progettati per abbattere i costi di gestione e di realizzazione senza compromettere il risultato estetico e funzionale.
La mostra Green Home Design vuole essere la voce di questo grande mercato emergente per consentire alle aziende che vi espongono di intercettare un consenso sempre maggiore di architetti e progettisti grazie ad un tema di grande attualità e con ampi spazi di crescita del business. Grazie al suo format innovativo, Green Home Design offre l’opportunità alle aziende partner di esporre i loro prodotti ambientati e contestualizzati: materiali, tecnologie, arredi, prodotti e soluzioni green innovative per far percepire come progetti di altissimo design possono nascondere anche un’anima ecologica.
In programma, durante la mostra espositiva, numerosi workshop sul tema dell’architettura e dell’edilizia sostenibile nell’area dedicata: un nutrito programma di convegni a supporto dell’evento, il racconto in prima persona dei progettisti, le esperienze delle aziende sponsor oltre a workshop scientifici realizzati in collaborazione con le principali testate di settore che affronteranno i temi dell’abitare green attraverso la voce dei maggiori esperti del settore provenienti dal mondo accademico, istituzionale e imprenditoriale e con la partecipazione straordinaria di grandi nomi dell’architettura e del design.
My Exhibition ha pensato di donare la Green Kinder House (uno spazio pubblico di architettura educativa per asili nido e scuole materne) a uno dei comuni dell’Emilia Romagna toccato dal terremoto. A tale proposito le amministrazioni contattate stanno verificando la fattibilità del progetto e della realizzazione. Green Kinder House vuole essere un micro ambiente modulare off- grid e a impatto zero inteso come prodotto di architettura green building secondo l’approccio LEED*. Il progetto, realizzato a misura delle utenze deboli e quindi dei bambini, affronterà un tema di grande attualità, la progettazione antisimica. Saranno sperimentate tecnologie green e materiali innovativi orientati all’impatto zero come tecnologie costruttive modulari, materiali e prodotti per l’efficienza energetica e idrica, design for all a misura di bambino, illuminazione sostenibile e building automation.

* Green Building Council Italia promuove un processo di trasformazione del mercato edile italiano: il sistema di certificazione legato al marchio LEED stabilisce, infatti, un valore di mercato per i “green building”, stimola la competizione tra le imprese sul tema delle performances ambientali degli edifici e incoraggia comportamenti di consumo consapevole anche tra gli utenti finali.

Le installazioni:

COLTIVARE UNA CASA – Architetture di materiali naturali
CIBICWORKSHOP – Aldo Cibic e Tommaso Corà con Michele Cecchetto

SPACE FOR LIFE
STUDIO MARCO PIVA – Marco Piva

GKH: GREEN KINDER HOUSE
MARCHINGENIO – Massimiliano Mandarini

My Exhibition, società gestita da Carlo Matthey, è l’organizzatore delle ultime nove mostre espositive HS Design, l’ultima delle quali è quella di “Home Spa Design Abitare il design” in occasione del Fuorisalone 2012. I numeri registrati dalla manifestazione fieristica: 1.250 mq, 53 sponsor, 19.548 visitatori professionali, 16 media partner, 6 installazioni e 3 company space.

evento ideato e organizzato da:
My Exhibition
Via Vetriera, 12
80132 Napoli
Tel. +39 081 4976352
Fax: +39 081 4976309

www.hsdesign.it